IBAN e pagamenti informatici

Pagamenti attraverso il sistema Pagopa

PagoPA

PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

PagoPA ti permette di pagare, utenze, rette, quote associative, e qualsiasi altro tipo di pagamento verso le Pubbliche Amministrazioni centrali e locali, ma anche verso altri soggetti, come le aziende a partecipazione pubblica, le scuole, le università, le ASL.

Le Pubbliche Amministrazioni e le società a controllo pubblico aderiscono al sistema pagoPA perché previsto dalla legge. Il vantaggio è quello di poter fruire di un sistema di pagamento semplice, standardizzato, affidabile e non oneroso per la PA e più in linea con le esigenze dei cittadini.

Attraverso il sistema PagoPA è possibile effettuare il pagamento con le seguenti modalità:

 

Pagamenti spontanei su iniziativa del cittadino

E' possibile effettuare il pagamento spontaneo per alcune tipologie di entrate accedendo alla piattaforma on line al seguente

link: https://pagamentivolontari.regione.fvg.it/PagamentiVolontari/servizi/81000650937/false

L’accesso può avvenire in forma anonima o autenticata, tramite spid/cie/cns

 

Pagamenti di un avviso emesso dall'Ente

E' possibile effettuare il pagamento di un avviso emesso dall'Ente con le seguenti modalità:

accedendo alla piattaforma on line al seguente link http://pagamenti.regione.fvg.it

Per poter effettuare il pagamento occorre indicare il Codice Fiscale e il Codice Avviso di Pagamento (senza spazi) presente sull’avviso di pagamento allegato.

 

Presso le banche e altri operatori aderenti all’iniziativa tramite i canali da questi messi a disposizione (come ad esempio: home banking, Bancomat, APP su smartphone o tablet, sportello, ricevitorie, tabaccai, supermercati, ecc.) L’elenco degli operatori e dei canali abilitati a ricevere pagamenti tramite pagoPA è disponibile alla pagina: https://www.pagopa.gov.it/

Per poter effettuare il pagamento occorre utilizzare il Codice Avviso di Pagamento oppure il QR Code presente sull’avviso di pagamento allegato; occorre altresì utilizzare il codice interbancario CBILL da utilizzare presso le Banche che rendono disponibile il pagamento tramite il circuito CBILL.